You are here : Notizie
settembre 20, 2018
Notizie
I NUOVI PADRI: alla ricerca di un ruolo perduto?

mercoledì 2 maggio 2018

I NUOVI PADRI: alla ricerca di un ruolo perduto?

ROMA – Casa dell'Aviatore - Viale dell'Università 20 - 19 MAGGIO 2018 Orario: 9.30-13.30 – 14.30-18.00

Data evento: 19/05/2018 9.30 - 18.00 Esporta evento

                   Relatori:   Dr.ssa ELENA MANETTI

            Dr.ssa IRIDE CONFICONI

        Dr.ssa SILVIA LAZZARI

La figura del padre sembra essere particolarmente contraddittoria e discussa nella cultura e nella società dell’Occidente contemporaneo.  Nella società patriarcale il padre era il portatore del cognome, del rispetto del gruppo e della sua famiglia e aveva il ruolo autorevole e spesso autoritario di dare le regole, osservare e far osservare la legge morale e contemporaneamente nella società, dare l’esempio di una giusta competitività nell’assicurare la sopravvivenza a sé e ai discendenti. Oggi la figura del padre è molto diversa e in un certo senso paradossale: i giovani padri seguono più da vicino i figli nel percorso di crescita, sanno cambiare i pannolini, scaldare i biberon, raccontare fiabe, e con la compagna i ruoli sono molto meno definiti. La stessa legge, in caso di separazione, tende a non dare più a un solo genitore, in genere la madre, l’affidamento dei figli piccoli, ma propende per l’affidamento condiviso e a ripartire equamente il tempo da trascorrere con i figli tra i due genitori.

Ma quali conseguenze ha avuto questo cambiamento nei figli e nella società? La figura del padre attuale oscilla tra il ruolo, che ancora dovrebbe avere, di dare regole e un esempio di forza e di stabilità, e quello di accoglienza amorevole e “materna”: un paradosso di cui si è ancora molto lontani da una funzionale sintesi. Il seminario vuole approfondire il tema della figura paterna, partendo dal rapporto padre-figlio del passato, con illustri esempi di padri padroni di grandi della letteratura e della musica, fino ad arrivare ai nostri giorni con un lento, ma costante svuotamento del ruolo del padre simbolico.

La partecipazione di psicoterapeuti, medici e avvocati e una tavola rotonda finale stimolerà un dibattito interattivo tra le varie figure professionali del settore e il pubblico.

        

Destinatari:

q  Grafologi professionisti dei vari ambiti della Grafologia

q  Studenti di grafologia

q  Pedagogisti, Medici, Psicologi, Avvocati, Assistenti sociali

Programma:

Nella mattinata

Ÿ  ore 9,30      Accoglienza e registrazione dei partecipanti

Ÿ  ore 10,00 -  Presentazione da parte del Presidente di AGI Roberto Bartolini

Ÿ  ore 10,15 – “La relazione padre-figlio nella letteratura e nell’arte”   Elena Manetti (letture: Valerio Garbarino, attore)

Ÿ  ore 11,00 - “Quali padri nella realtà adolescenziale di oggi?Iride Conficoni

Ÿ  ore 11,45 - coffee-break

Ÿ  ore 12,00 – “A.A.A. Padri cercasi (come e perché è cambiato il concetto di paternità) Silvia Lazzari

Ÿ  ore 13,00-14,00 - Lunch time

Nel pomeriggio:

·      ore 14,30 - TAVOLA ROTONDA

                Moderatrice: Dr.ssa Marina Cocozza – Giornalista RAI, esperta linguaggi di genere presso il Dipartimento Pari Opportunità Presidenza CdM

Parteciperanno:

-          Maria Carla Zampieri- Grafologa – Consulente Familiare svolge attività presso le strutture consultoriali La famiglia

-          Marco Sani - Medico legale e medico consultoriale, giornalista scientifico, Accademico di Storia dell’Arte Sanitaria

“Come rivalutare la struttura consultoriale italiana per dare supporto anche ai nuovi padri - Gli analoghi in Europa”

-          Celeste Attenni – Avvocato – Presidente di CAMMINO (Camera Nazionale Avvocati per la persona, le relazioni familiari e i minorenni) sede di Roma.

          ll ruolo del padre nella crisi della coppia genitoriale

-          Silvia Lazzari – Psicologa, psicoterapeuta, grafologa, Vicepresidente A.G.I.

-          Rugiada Rea – Collaboratore professionale sanitario ostetrica – referente per il corso di accompagnamento alla nascita – Consultorio di Santa Marinella – Civitavecchia

“l papà in attesa”

Durata:     7 ore 

Crediti:      L'evento dà diritto a 10 crediti formativi

Docenti:   SILVIA LAZZARI – Psicologa, Psicoterapeuta, Grafologa, Responsabile del Dipartimento della Grafologia Familiare e dell’età evolutiva

               ELENA MANETTIGrafologa, membro del Dipartimento di Grafologia Familiare e dell’età evolutiva               

               IRIDE CONFICONI – Grafologa, membro del Dipartimento di Grafologia Familiare e dell’età evolutiva             

            

ISCRIZIONI e INFORMAZIONI:

Tel. 071/206100 – Fax 071/2117158

e-mail: agisegreteria@gmail.com

sito internet: www.a-g-i.it

A.G.I.  NAZIONALE

Corso Garibaldi 111 – 60121  ANCONA

L'EVENTO E' GRATUITO PER TUTTI I SOCI IN REGOLA CON L'ISCRIZIONE 2018

Per questioni organizzative le domande d'iscrizione vanno indirizzate ad AGI utilizzando la scheda

entro il 12 Maggio 2018

Documenti allegati