You are here : Notizie
settembre 22, 2018
Notizie
Il gesto scrittorio: dalla neurofisiologia al comportamento

mercoledì 12 settembre 2018

Il gesto scrittorio: dalla neurofisiologia al comportamento

quarto incontro - Bologna, 29 settembre 2018

Data evento: 29/09/2018 9.00 - 17.30 Esporta evento

Relatori:  Prof. Guglielmo Antonutto

          Dott.ssa  Silvia Lazzari

                       Dott.ssa Antonella Zauli Sajani

Date: 4 febbraio conclusa, 24 marzo, 23 giugno29 settembre

Orario: 9:00-13:00 – 14:30-17:30

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Il gesto scrittorio è un “comportamento” nel quale confluiscono aspetti di natura neurofisiologica, neuropsicologica, psicomotoria, psicologica e relazionale. Alla luce degli studi degli ultimi decenni e del fertile dialogo che si è instaurato tra discipline anche molto lontane il corso si propone di far camminare il grafologo e lo studioso della scrittura nel terreno della fisiologia e neurofisiologia, così come della psicologia e della neuropsicologia per rappresentare la specificità e la complessità della scrittura manuale e dello scrivente nelle sue diverse e molteplici sfaccettature.

Il corso si pone come momento di alta formazione per il grafologo, che sarà condotto passo passo ad entrare nella genesi dei comportamenti e del comportamento scrittorio in particolare, dal suo instaurarsi fino alle patologie tipiche della senilità.

Un viaggio affascinante e suggestivo accompagnato dall'approccio scientifico con cui si andrà a conoscere meglio l'Uomo nella sua interezza, e la Scrittura come maniestazione massimamente creativa del suo esistere.

OBIETTIVI:

·         Fornire le basi della neurofisiologia del gesto grafico a partire dal funzionamento della cellula fino alle funzioni superiori della corteccia cerebrale

·         Approfondire lo studio dello sviluppo neuropsichico dell’individuo e la nascita psicologica del bambino

·         Approfondire le tappe di sviluppo della scrittura e dei problemi evolutivi

DATE  DEGLI INCONTRI

Data la complessità della tematica trattata, i contenuti saranno esposti in quattro incontri, nei quali si tratteranno i diversi aspetti del comportamento grafico. Gli appuntamenti sono per domenica 4/02/2018 – sabato 24/03/2018 – sabato 23/09/2018 – sabato 29/09/2018.

Nello specifico gli argomenti trattati di volta in volta sono:

DOMENICA 4 febbraio 2018

ore 9-13: Prof. Antonutto :

·         Fisiologia cellulare

·         Sistena Nervoso Centrale

·         Sistema nervoso Autonomo

ore 14,30-17,30  Dott.ssa Lazzari :

l  La nascita psicologica del bambino,

l  Il processo di separazione/individuazione e la costanza dell'oggetto emotivo;

l  Le tappe dello sviluppo dall'infanzia all'adolescenza

SABATO 24 marzo 2018

ore 9-13: Prof. Antonutto:

·         Basi nervose del comportamento istintivo e delle emozioni

·         Funzioni superiori del Sistema Nervoso

·         Funzioni della neocorteccia

ore 14,30-17,30  Dott.ssa Zauli Sajani:

·  Evoluzione del bambino ed evoluzione del gesto grafico: aspetti psicopedagogici, neuropsicologici, simbolici

·  Corrispondenze dello sviluppo gestuale tra specificità e tappe evolutive

SABATO 23 giugno 2018

ore 9-13: Prof. Antonutto:

·         Sistema nervoso periferico

·         Apparato sensoriale

·         Apparato muscolo-scheletrico

ore 14,30-17,30 Dott.ssa Lazzari:

·         La mente relazionale;

·         Mentalizzazione e sviluppo neuroaffettivo,

·         Sviluppo neuropsichico e relazione

SABATO 29 settembre 2018:

ore 9 -13 Prof. Antonutto:

·         Controllo motorio

·         La scrittura manuale

·         Patologia della scrittura manuale

ore 14,30-17,30 dott.ssa Zauli Sajani

·         Difficoltà di scrittura e modificabilità

·         Modalità e limiti di intervento psicoeducativo tra caratteristiche biotipologiche e neuropsicologiche di base e prospettive di apprendimento.

Destinatari:

q  Grafologi professionisti

q  Studenti di grafologia

Metodologia didattica:

q   Lezione frontale

q  Lezione dialogata

Durata Ogni incontro avrà la durata di  7 ore, per un totale di 28 ore complessive

Docenti:      GUGLIELMO ANTONUTTO, medico chirurgo, fisiologo                                          

                       SILVIA  LAZZARI, grafologa, psicologa, psicoterapeuta

               ANTONELLA ZAULI SAJANI grafologa, educatrice del gesto grafico,                        psicologa, pedagogista

Crediti:    Ogni singolo incontro dà diritto a n. 10  crediti formativi

                 Il ciclo completo , dato l'alto livello del corso, dà diritto a 40 crediti formativi

"Il corso "Il gesto scrittorio: dalla neurofisiologia al comportamento" 

 rappresenta il fiore all'occhiello della formazione AGI 2018.

Rivolto ai grafologi impegnati in ogni ambito professionale e agli studenti di grafologia, il corso si pone come un affascinante viaggio nel mondo della scienza per meglio conoscere l'Uomo e il comportamento scrittorio in particolare, dalla sua genesi alle patologie della senilità"

ISCRIZIONI e INFORMAZIONI:

Tel.071/206100 – Fax 071/2117158

e-mail: agisegreteria@gmail.com

sito internetwww.a-g-i.it

A.G.I.  NAZIONALE

Corso Garibaldi 111 – 60121  ANCONA

INVESTIMENTO NECESSARIO RICHIESTO:

Per chi si iscrive di volta in volta:

Ÿ  €    70,00 per i soci ordinari in regola con il rinnovo della quota 2018

Ÿ  €   100,00 per i tesserati in regola con il rinnovo della quota 2018

Ÿ  € 140,00 per tutti gli altri – comprensiva della quota associativa AGI 2018 e dell’abbonamento ad Attualità Grafologica

Il versamento sarà da effettuarsi sul

C/C postale n. 10225613 (CIN 0 ABI 07601 CAB 02600)

oppure

C/C bancario CREDEM (IT62 X030 3202 6000 1000 0000 239)

Per questioni organizzative le domande d'iscrizione vanno indirizzate ad AGI  utilizzando la  scheda entro il 22 settembre 2018

L'evento si terrà se si avranno un minimo di 8 partecipanti

Documenti allegati